ArchiWorld Network

Consiglio Nazionale Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori

 
  ATTIVITA' , Image Gallery , Mario Ferrara  

Mario Ferrara

 
immagine
 
Nasce a Caserta nel 1972, si laurea nel 1998 presso la facoltà di Architettura di Napoli con tesi dal titolo: "Mutamenti nella percezione visiva dei prospetti barocchi napoletani", usando come strumento di ricerca la fotografia in bianco & nero.

Nel 2002 consegue il Master postuniversitario di II livello "La rappresentazione fotografica dell'architettura e dell'ambiente" presso la Facoltà di Architettura dell'Università La Sapienza di Roma, con una tesi sul Centro Direzionale di Napoli. Segue, tra gli altri, i corsi di Gabriele Basilico, Roberto Bossaglia, e Pierangelo Cavanna.

Abilitato all'insegnamento negli istituti superiori dal 2000, insegna "Tecnica fotografica e laboratorio" ed "Elaborazione e gestione informatica delle immagini digitali" all'IPIA Sannino di Ponticelli - Napoli, con contratto a tempo indeterminato.

Partecipa a progetti sulla fotografia nelle scuole di ogni ordine e grado e svolge attività di esperto per la formazione docenti sulle nuove tecnologie informatiche nella didattica per il trattamento e la gestione delle immagini digitali.

Ha relazionato sulla "fotografia digitale" e sulla "fotografia di architettura" alla Facoltà di Architettura della Seconda Università di Napoli e per conto della Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio, per il Patrimonio Storico Artistico e Demoetnoantropologico di Caserta e Benevento.

Ha esposto in numerose mostre collettive oltre che in personali; l'ultima alla Facoltà di Architettura di Napoli in occasione della presentazione del suo libro: "Didattica dei Luoghi - Sguardo su una periferia centrale: Ponticelli" Valtrend Editore_Napoli - nel dicembre 2007.

Nel maggio 2007 è risultato tra i vincitori del concorso "Fotografare il moderno" promosso da DO.CO.MO.MO. Italia sull'architettura moderna in Campania - presidente di giuria Mimmo Jodice.

Ha svolto ricerche personali in quasi tutte le capitali europee, partendo negli anni '90 con un approccio di tipo "furtivo", cercando la relazione tra l'uomo ed il contesto urbano, fino ad arrivare agli inizi degli anni 2000 (Berlino, Copenaghen e Malmo) quando la sua attenzione si sposta alla città - ed alle recenti architetture - come luogo in continua trasformazione.

Nel maggio 2008 realizza, su commissione della Deutsche Bank, una ricerca sulla città di Viterbo; le immagini sono in mostra permanente all'interno dello sportello Deutsche Bank della città.

E' docente a contratto di "Teoria e Tecnica della fotografia digitale" all'Accademia di Belle Arti di Napoli.
 

Gallerie

 
 

 

e-mail AWN

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
  • Segnala questa pagina su Delicious
  • Impossibile Trovare il Template con Nome NEWS