salta ai contenuti
 
CNAPPC
 

Le tariffe sono state abrogate, ma la Camera prova a reintrodurle

 
Testata:
edilportale.com
 
Data:
26-03-2012
 
Autore:
Rossella Calabrese
 
 

Nello stesso giorno in cui ha votato la fiducia al Decreto Liberalizzazioni che abroga definitivamente le tariffe professionali, la Camera ha approvato un ordine del giorno che impegna il Governo a tenere in vita qualcosa di simile ai minimi tariffari, almeno per i lavori pubblici.
I deputati Pierluigi Mantini dell'UdC e Ida d'Ippolito Vitale del PdL, promotori dell'ordine del giorno, ricordano che il Decreto Liberalizzazioni "abolisce le tariffe professionali e prevede l'istituzione di parametri, da parte del Ministro della Giustizia, nel caso di liquidazione dei compensi professionali da parte di un organo giurisdizionale".
Ma fanno presente che i Comuni e gli Enti pubblici che devono affidare i servizi professionali con procedure ad evidenza pubblica, devono predeterminare la soglia di valore di tali servizi sulla base di riferimenti e parametri, proprio al fine di favorire la concorrenza. Gli Enti si troveranno quindi privi del riferimento costituito dalle tariffe, ormai abrogate.
(...)

 
 
 
 
Area Riservata
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
torna ai contenuti torna all'inizio